1 novembre 2011

169.1) La Padania, inesistente, la Padania inconsistente, la Padania non è niente!

La Padania, inesistente, la Padania inconsistente, la Padania non è niente!



Alcuni concetti  di pubblico dominio, che qualsiasi persona con un minimo di attività cerebrale dovrebbe sapere:

Il popolo è l’insieme dei cittadini di uno stesso Stato.
Non esistono quindi né il popolo padano, né quello veneto, o lombardo o siciliano. perchè non risulta ad oggi che la Padania si sia proclamata indipendente, e neppure il Veneto o la Sicilia, etc. 

Quindi l’unico popolo che esiste in Italia è il popolo italiano, perché è l’insieme dei cittadini dello Stato Italia, proclamatosi a suo tempo indipendente.

Gli altri pseudo popoli sono tutti dei popoli inesistenti, a meno che ci sia stato per tali regioni o parti d’Italia una dichiarazione di indipendenza unilaterale,  cioè senza nemmeno prendersi il disturbo di farlo sapere al resto degli italiani.

E poi da chi sarebbe formato questo popolo padano? 
I I lombardi odiano i veneti, che odiano i piemontesi, che odiano i liguri etc. etc.
I bresciani odiano i bergamaschi, i veronesi odiano i vicentini, i milanesi sono tutti dei bauscia agli occhi dei piemontesi e i liguri sono degli avari strozzini da frequentare solo per 15 giorni all’anno nel periodo delle ferie al mare.
Che bell’insieme di popolo!
Per alcuni i veri padani sono quelli che stanno al di sopra del fiume Po, mentre per altri anche l’Emilia Romagna e la Toscana che pure stanno al di sotto del corso del fiume ne fanno parte .

Per alcuni il carattere distintivo della Padania sono gli stessi usi e costumi delle popolazioni attorno al fiume Po, ma se c’è un denominatore comune unificante tra queste popolazioni pur così diverse tra loro è solo ed esclusivamente l’odio e l’antipatia che esse dimostrano nei confronti degli abitanti del Centro Sud dell'Italia.

E d’altronde, se la Padania dovesse davvero  secessionare dall’Italia e costituirsi in uno Stato indipendente, come auspicano certe teste calde della Lega Nord, essa diventerebbe automaticamente per le popolazioni del Nord Europa una parte del profondo e antipatico Sud da odiare con tutto il cuore.

I nostrani nordisti padani, che si credono fautori e portatori di ideee del Nord Europa, si troverebbero così ad essere considerati appartenenti al Sud Europa, ventre molle e schifoso dell’Unione europea,  da mantenere e possibilmente tenere in una abissale economia di secondo ordine, gestita da mafia e ‘ndrangheta, in compagnia  dei  loro tanto disprezzati abitanti del Sud Italia.

Non c’è che dire: una Padania così considerata dagli europei sarebbe davvero per i padani  una bella conquista, e allora forse è meglio che i leghisti se la scordino in fretta e si dedichino ad altre attività per loro e per noi tutti più interessanti, quali il rispetto per la Patria Italia , per il suo pur brutto inno nazionale e per la nostra bella bandiera tricolore.



Altri articoli sull'argomento POLITICA

Home page

9 commenti:

  1. I testi del Corriere Padano 1933-1942

    http://www.edizionidiar.it/evola-julius/i-testi-del-corriere-padano.html

    RispondiElimina
  2. a questa stregua neppure l'Europa esiste. Anzi a voler essere precisi la fantasiosa Padania potrebbe avere il suo territorio fra il Monviso ed il mare Adriatico mentre Europa vuole dire solo occidente.

    RispondiElimina
  3. e poi di popoli in Italia ve ne sono una caterva ed in quanto allo "Stato" questo dovrebbe avere delle caratteristiche di sovranità perse dall'Italia con l'entrata nell'UE. Quindi non agitiamoci più di tanto.

    RispondiElimina
  4. attilio, Italiano & lombardo ma lavoratore1 novembre 2011 20:32

    bossi l'è un fanigutun che l'ha truvà el modo da metes in sacocia i danè sensa laurà. Per poudè dàch del ladrun ai alter bisugnaria ves unest pusè da lur... ma lu l'è apena un ladrun de vares

    RispondiElimina
  5. Ma perchè non mettiamo una rete intorno alla padania e ne facciamo un riserva, ci fanno sfigurare, quindi è meglio se se ne stanno nella riserva. Conoscono solo i vaffa, i rutti e il dito medio. No non ci fanno fare una bella figura, quindi............

    RispondiElimina
  6. Bossi deve rendersi conto che ormai ha passato il limite. Deve solo far sapere cosa ha fatto di CONCRETO nella sua vita tranne che raccontare storielle infondate. Provi a lavorare una volta tanto e poi si rende conto di come e' la vita.

    RispondiElimina
  7. Come fa a lavorare se non si regge in piedi? Certo potrebbe lavorare il figlio,ma quello non ha mestiere nè cerca di apprenderne uno;la moglie è pensionata quindi ci dobbiamo rassegnare:dobbiamo metterli sul nostro stato di famiglia.

    RispondiElimina
  8. Per dimostrare che la Padania non esiste non metterei tanto l'accento sul fatto che i cittadini delle varie regioni del Nord si odiano reciprocamente. Ci sono anche molti, per fortuna, che non praticano questo sport.
    E aggiungerei, saggiamente, di questi tempi!
    Più che altro bisognerebbe ritornare alla sana abitudine di criteri di misurazione oggettivi.
    Nonostante la percezione comune che la Lega abbia un certo peso politico, essa è indubitabilmente minoritaria anche al Nord.
    Nelle elezioni del 2009 ha ottenuto un 28,4% dei voti in Veneto. Dunque almeno un 71,6% degli stessi Veneti, si presume, non appoggiano la Lega e le sue idee (esistenza di una Padania). Se ad essi sommiamo coloro che non hanno votato, coloro che votando la Lega farebbero supporre di essere anche propensi alla creazione di una Padania restano davvero pochi.
    Ecco, io direi che si potrebbe affermare che un "popolo" esiste quando in un ambito territoriale è veramente molto ma molto maggioritaria la parte che lo sente e lo crede.
    Ciò, in genere, è un buon indice di dove sia la verità.

    RispondiElimina
  9. dò pienamente ragione all'art. figurati se noi di vicenza vogliamo stare con i lombardi! Meglio la serenissima repubblica di venezia!
    a parte gli scherzi, anni fa, quando si voleva dare un tono alle proprie origini, si cercavano nella storia greca: Antenore, esula della guerra fi Troia ha fondato Padova. Ora siamo al punto che il sindaco di sirmione non vuole celebrare Virgilio perchè è stato sepolto a Napoli...Padania coincide con ignoranza! Sono di Vicenza, da sempre, tanto per chiarire.

    RispondiElimina